Logo Arte In Transito
Opere di: Daniela Attanasio, Claudio Beorchia, Mauro Bubbico-Michele Santarsiere-Giancarlo Riviezzi, Bruno Di Lecce, Peppe Esposito, Donato Faruolo, Roberta Filippelli, Werther Germondari, Silvio Giordano, Angela Lioi, Concetta Modica, Arcangelo Moles, Fabio Nicotera, Antonio Positino, Angelo Pretolani, Roberto Ranaldi, Nicola Renzi, Angelo Riviello

 

Prende il via nella sezione: "Attenzioni. La cura della città " la mostra/concorso di arte contemporanea Pubblicinvasioni a cura di Amnesiac Arts.

L'inaugurazione delle opere finaliste è per venerdì 4 Settembre 2009 ore 18.30 in Via Bertazzoni (quartiere San Rocco) a Potenza. Le opere saranno visibili, negli spazi di pubblica affissione, fino al 13 Settembre 2009.

Pubblicinvasioni si propone di indagare il rapporto, a volte controverso, a volte fin troppo trasparente, tra arte e pubblicità nella società contemporanea. Il concorso ha scelto come tema di riflessione il transito ed è destinato a produrre un evento pubblico temporaneo nella città di Potenza. Le diciotto opere finaliste infatti, sotto forma di cartelloni pubblicitari, invaderanno una via di passaggio, di transito appunto, della città dal 4 al 13 settembre 2009.

La giuria che ha selezionato le diciotto opere finaliste, e tra queste il vincitore, è composta da Marcello Maloberti, già protagonista di un workshop tenuto a giugno a Potenza sullo stesso tema, Silvano Manganaro (storico dell'arte, curatore e redattore di "Drome Magazine"), Massimiliano Tonelli (direttore di "Exibart"), Livia Ponzio (direttrice del festival di cinema al femminile "Io, Isabella"), Pasquale Pezzillo (portavoce del gruppo musicale JoyCut ed ideatore della campagna La Foresta degli Alberi Fantasma), Francesco Scaringi (uno degli ideatori e curatori della manifestazione Arte in Transito. Paesaggio Urbano e Arte Contemporanea e presidente dell'Associazione Basilicata 1799), Marcello Samela (artista e socio dell'associazione Amnesiac Arts).

Vincitore del concorso è Bruno Di Lecce con l'opera Una domenica qualunque. Il premio del concorso, prevede l'affissione dell'opera nel formato 6x3mt, e la pubblicazione dell'opera-pubblicità su una pagina di "Exibart on paper", una delle più note e diffuse riviste d'arte contemporanea italiane, in un continuo gioco di rimandi e di compenetrazioni tra i due linguaggi, pubblicitario e artistico.

 

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Regione Basilicata Associazione Basilicata 1977