Logo Arte In Transito

Massimo CACCIARI sarà il protagonista della Lectio magistralis dal titolo Arte e città,  che si terrà al Teatro "Francesco Stabile" di Potenza, giovedì 11 giugno 2009 alle 17,30.

L'appuntamento, inserito nella sezione Narrazioni urbane del progetto Arte in Transito. Paesaggio urbano e arte contemporanea, inaugura gli "Incontri del giovedì", che in seguito avranno come ospiti Marc Augé/Giacomo Marramao (18 giugno) e Mario Perniola (25 giugno).

 

Massimo Cacciari, oltre ad essere un grande filosofo, è anche un politico - sindaco di una delle città più artistiche del mondo, Venezia. Questa duplice veste lo rende uno dei protagonisti del dibattito pubblico italiano. La sua riflessione filosofica si è molto concentrata sulle questioni estetiche, e le sue tesi hanno sempre suscitato interesse e discussione.

Dotato di una robusta vis polemica, appoggiando anche contro-manifestazioni di arte alla Biennale di Venezia, ha dichiarato che «l'arte è gioco, l'arte è critica, l'arte è polemica, l'arte è conflitto. Tutta l'arte contemporanea è nata da dibattiti, da conflitti. Quando mai l'arte è nata unicamente attraverso le esposizioni ufficiali?». «Il confronto è l'humus da cui sono nate le manifestazioni artistiche contemporanee», contro chi vuole chiudere l'arte in recinti rassicuranti o insignificanti.

 

"Vogliamo chiedere a Massimo Cacciari - ha detto Giuseppe Biscaglia, uno dei curatori del progetto - quale relazione si dà tra arte e tecnica, e quale spazio l'arte oggi può occupare nella città contemporanea. E ancora. Se la ‘libera professione dell'arte' potrà, forse, consentirci di uscire dalle prigioni che la tecnologia, con i suoi stessi successi, sta costruendo. Inoltre, in senso più vasto, quale il valore della cultura nel mondo contemporaneo, tema che risulta essere il filo conduttore di questa sezione".

 

pdf_16x16 Scarica l'invito

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Regione Basilicata Associazione Basilicata 1977