Logo Arte In Transito

Sin da allora ha avuto modo di progettare e realizzare un ampio numero di progetti sia in Germania che in ambito internazionale. I lavori svolti vanno dalla progettazione di spazi aperti pubblici: piazze, campus universitari, parchi pubblici, giardini scolastici, campi sportivi fino a giardini pensili e piccole installazioni puntuali.

I "Landesgartenschau" (Esibizioni Nazionali di Orticultura e Giardini) di Eberswalde nel 2002 e di Wolfsburg nel 2004 hanno portato alla realizzazione di due brillanti parchi su larga scala. Inoltre, Topotek 1 ha partecipato, con i suoi lavori, alla X e XI Edizione della Biennale di Architettura di Venezia. Tra i vari progetti di prossima realizzazione figurano il Master Plan per San Juan (Portorico), il parco a copertura di un tratto ferroviario a Monaco (Germania) e la riqualificazione dello spazio pubblico dell'area di Portello a Milano.

 

Lo studio si basa su un team composto da architetti, ed in modo particolare da "architetti del paesaggio". A questi si aggiungono le frequenti collaborazioni con un'ampia gamma di professionisti come artisti, pianificatori ed esperti climatici, che aiutano ad assicurare un approccio qualificato e sempre fresco ai progetti su ogni scala.

Le molteplici esperienze dello studio danno l'opportunità di realizzare opere che si caratterizzano per la loro "efficacia", abilmente calibrata sulle specifiche necessità del luogo. Alla base del lavoro dei Topotek 1 c'è sempre una comprensione critica della realtà nella sua immanenza. La ricerca continua di approcci concettuali conduce i Topotek 1 ad una decisa dichiarazione progettuale, che prende sempre in considerare il contesto sia urbano che suburbano.

Attraverso la progettazione, la pianificazione e la costruzione, si costruiscono soluzioni progettuali in grado di rispondere contemporaneamente alle richieste di variazione, comunicazione e sensualità.

 

 

Martin Rein-Cano, nato a Buenos Aires nel 1967, ha studiato Storia dell'Arte all'Università di Francoforte e Architettura del Paesaggio alle Università Tecniche di Hannover e Karlsruhe. Nel 1993 ha svolto pratica nello studio di Peter Walker e Martha Schwartz a San Francisco, lavorando poi con Gabi Kiefer a Berlino. Nel 1996 fonda Topotek 1 e dal 1999 lavora in società con Lorenz Dexler. Insegna come Guest professor in Europa e Nord America, con conferenze internazionali in Università e svariate istituzioni, figurando anche come membro di giurie internazionali.

Lorenz Dexler, nato a Darmstadt nel 1968, ha studiato Architettura del Paesaggio all'Università Tecnica di Hannover. Ha lavorato nello studio del Prof. Gunther Nagel e Wehberg Eppinger Schimitke ad Amburgo. Collaborando con Topotek 1 dal 1996, ne diventa partner dal 1999 assieme a Martin Rein-Cano. Ha svolto lezioni e conferenze in differenti scuole e istituzioni prendendo parte a giurie internazionali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Regione Basilicata Associazione Basilicata 1977